Caro 2017,

ricordo quando attendevo il Capodanno da ragazzina, con trepidazione, il veglione, gli amici, fare l’alba. Ricordo quando aspettavo il nuovo anno, da poco più che adolescente, con una lista di buone propositi, di grandi sogni, di tante speranze.

2017

E poi ci sono io adesso, giovane donna, moglie e mamma che non vincolo più i miei sogni e la mia voglia di fare ad una data, ad un tempo stabilito. I giorni passano inesorabili, la vita va avanti che io sia pronta o no, e non sarà il primo gennaio di un nuovo anno a cambiare le cose.

Il mio anno nuovo è, semplicemente, un voler continuare il mio percorso, voler portare avanti i miei progetti, poter vedere crescere le mie monelle e avere accanto chi di più caro.

La grandi anime hanno la volontà, le deboli non hanno che dei propositi.
(Proverbio cinese)

Ecco…questo proverbio sarà la mia “guida” per il 2017, l’augurio per me stessa è di avere sempre la voglia, la volontà! Di fare, di dare, di amare, di accudire, di condividere, di aiutare, di donare, di capire, di mettermi in discussione, di farmi amare, di educare, di essere felice!

Le mie prime due belle certezze

img_0887

Caro 2017 non posso, e neanche voglio, predire il futuro. Ho la fortuna, però, di conoscere già due cose belle che mi accadranno, che adranno a me e alla mia famiglia. Due desideri che diventeranno realtà a breve:

  1. Mammabis a fine febbraio…eh sì…manca ormai poco al termine della mia seconda gravidanza e presto conoscerò l’altra monella, fra poco alla nostra famiglia si aggiungerà un pezzetto importante e prezioso a chiudere il cerchio. Sarà dura con due piccolette da gestire, bisognerà trovare un nuovo equilibrio, ci saranno nuove esigenze e nuove priorità. So, tuttavia, che le nostre vite saranno ancora più complete, che la gioia coprirà la stanchezza e le preoccupazioni.
  2. Trasloco a (se ce la mettiamo tutta) fine gennaio. Certo non è il massimo, essendo già alla trentaduesima settimana di gravidanza, ma io sono super contenta di questa novità e devo ringraziare mio marito per avermi compresa e per aver messo, ancora una volta, il bene della famiglia davanti al suo come solo un buon padre sa fare. So che c’è tanto da fare, so che sarà una qualcosa di provvisorio, ma per me è già un grande passo.

I miei bei progetti

2017-blog

Caro 2017 carica delle mie certezze, porto con me la tanta voglia di continuare quello che ho iniziato, quelli più importanti riguardano sicuramente:

  1. La mia famiglia, di cui voglio prendermene sempre più cura, voglio crescere assieme a loro e voglio non “perdermi” niente. Desidero essere sempre più brava nel difficile compito di moglie, mamma e donna di casa, sogno di vedere sempre felici mio marito e le mie figlie. E ho intenzione di essere ancora un punto di riferimento per mio padre e mio fratello.
  2. Il mio blog, questo spazietto tutto mio, che voglio far crescere. In quest’anno, nonostante la piccola in arrivo, voglio dedicare ancora più tempo a scrivere, a studiare, a creare un sito migliore. Desidero diventi un qualcosa di più.
  3. Me stessa, molte volte messa da parte, giustamente o meno. Voglio riprendere in  mano qualche mia passione, senza nulla togliere alla mia famiglia. Desidero curare un poco in più la mia anima, il mio essere.

Volere è potere

Ed io ci credo, e non a caso ho scritto tanti “voglio”!

Auguro anche a voi tanta forza di volontà per perseguire i vostri sogni e realizzare i vostri progetti. Buon 2017 di cuore!

4 comments on “Caro 2017 ti scrivo…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *