Da quattro anni ormai ho, praticamente, due case da gestire: quella dove vivo con la mia famiglia e quella dove vive mio padre. Con tutti gli oneri e gli onori che questa situazione comporta. A Natale, quindi, mi organizzo per abbellire e decorare entrambe nel migliore dei modi.Come vi ho detto nel post sulla decorazione della tavola, quest’anno per la casa dove vivo con mio marito e mia figlia ho scelto come colori il rosso ed il bianco, mentre per quella di papà ho optato per un lilla e oro. Dalle ghirlande e fuori porta agli accessori, dagli addobbi dell’albero al centrotavola, tutto è stato realizzato con questi colori. Con il rosso e il bianco sono andata sul “sicuro”, due colori tipici natalizi, un accostamento facile e per tutti i gusti. Il lilla e l’oro è stato un po’ un azzardo, un’osare, ma devo dire che il risultato non mi è dispiaciuto affatto.

L’albero di Natale

decorazioni-casa-albero

quello di casa è “alternativo”, fatto in ferro battuto da mio padre, particolare, che può piacere o no; le decorazioni sono in polistirolo ricoperte da neve finta…a prova manine di monella. Quello da mio padre, invece, è un tipico alberello artificiale con le fibre ottiche, che abbiamo da anni e le decorazioni sono dei semplici fiocchi di neve tutti brillantini, presi in uno store.

Il presepe

decorazioni-casa-presepe

da me quest’anno è solo una capanna, acquistata già così senza dover montare o costruire; invece da papà è il classico presepe dell’arte napoletana, fatto a mano e regalatomi da dei carissimi amici, con la fontana dell’acqua, i pastori, le luci…un divertimento puro per i bimbi che lo “animano” spostando i pastorelli a loro piacimento.

Il centrotavola

img_0866

anche qui l’uno diverso dall’altro, a casa è quello che abbiamo realizzato assieme alla monella al nido, fatto di cose semplici come pigne, fette di arance, rametti di pino, pungitopo, bacche. È stato divertente crearlo tutti e tre assieme, vedere lei con quelle manine che metteva nella pallina ciò che voleva. Da mio padre l’ho fatto io, in un centrotavola di cristallo (che avevamo) ho messo una candela su una base di perline e poi tutto intorno ho inserito foglie e rametti lilla.

decorazioni-casa-centrotavola

Infine, per la decorazione della casa in generale, ho scelto per una casa di riciclare i barattoli di omogenizzati; mentre per l’altra, assieme agli addobbi per l’albero ho comprato degli alberelli sempre lilla che ho sparso qui e là assieme a delle candele dorate.

riciclare-barattoli-omogeneizzati-per-natale

Ecco le “mie” case versione Natale 2016.

Auguri a tutti voi, che siano giorni belli e sereni!

Photo: ©Piccole Mamme Crescono – Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *