Ero una mamma perfetta prima di avere figli. Avevo fatto “pratica” facendo da baby sitter per molti anni e avevo letto taaanti libri. Libri per educare, per l’allattamento e lo svezzamento, per dormire, per giocare…le sapevo tutte!

Ricordo che al corso pre-parto (se volete conoscere la mia esperienza cliccate qui) quando mi fu chiesto che tipo di mamma volevo diventare, la mia risposta fu “una mamma d’altri tempi”! Una mamma tutta di un pezzo, aperta al dialogo ma severa al punto giusto.

Dicevo

Ero proprio una mamma perfetta prima di avere figli. Dicevo:”non dormiranno nel lettone“, e invece per un’ora di sonno in più cedo; “dovranno addormentarsi da soli“, ma sto lì a cullare, a prendere in braccio, a cantare ninne, a stendermi sul lettino pur di non sentir piangere. Dicevo:”non dovranno alzarsi da tavola se non a fine pranzo” però sto a gridare continuamente di sedersi; “non li rincorrerò per farli mangiare” e seppur raramente è capitato. Dicevo:”sarò io ad avere l’ultima parola” e chissà perché ne esco sempre perdente; “quando dirò no è no, punto” e invece a volte ci sono delle virgole o dei puntini sospensivi.

Pensavo

Ero una mamma perfetta e poi sono nate loro. Pensavo di continuare a lavorare, ma fatti due conti non mi conveniva economicamente; di poter andare fuori i ponti o qualche weekend ma l’organizzazione non è semplice. Pensavo di mantenere inalterati gli equilibri familiari ed invece è tutto un caos; di avere comunque un bel po’ di tempo per le mie amicizie al contrario già farmi una doccia è una conquista. Pensavo di non cambiare ma mi sento un’altra!

Credevo

Ero davvero una mamma perfetta fino a quando non sono arrivate loro. Ero convinta di sapere cosa significasse amare e poi ho scoperto che quello che provo per le mie monelle è imparagonabile; credevo di conoscere la splendida sensazione del sentirsi amata invece i loro sguardi innamorati mi hanno fatto ricredere. Non sono la mamma perfetta che pensavo di diventare ma per loro sono perfetta così e mi basta!

 

Photo: ©Piccole Mamme Crescono – Tutti i diritti riservati

12 comments on “Ero una mamma perfetta prima di avere figli”

  1. Quella dei ponti e dei weekend via è troppo vera! Ci aggiungo gli aperitivi e le cene fuori, “certo, pensa che bello, anche noi con un pupetto nel marsupio”… Ma dove? Ma quando? 🙂

  2. Le aspettative.ci fregano sempre. Però poi quando riusciamo ad accettare il cambiamento, e lo vediamo con luce nuova, che conquista ci pare!e così è. Anche io pensavo tante cose prima di aver un figlio, le sto spuntando tutte, come con un flag 😂. Non so se ne rimarrà qualcuna, ma che importa. Un abbraccio.

  3. Molto vero: quando non si è ancora mamme si crede di sapere perfettamente come essere delle brave madri, m è solo “facendo” la mamma che si impara-sbagliando- a essere delle madri sufficientemente buone. 🙂

  4. E’ proprio vero, puoi leggere un sacco di libri e manuali, partecipare a corsi, ascoltare consigli e teorie dalle altre mamme, ma poi,
    quando arriva il tuo momento di diventarlo, è tutta un’altra cosa!
    Ciaoo

  5. Mi piace molto la sincerità con cui scrivi, mi hai fatto riflettere su che tipo di mamma potrò essere io, ma credo proprio che lo scoprirò solo vivendo 🙂
    “Quando nasce un bambino, nasce una mamma” è una citazione bellissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *