Dopo aver tirato i remi in barca, e sfruttato settembre per studiare e programmare, si riparte. Ottobre mio caro sono pronta al varo.

Ottobre

Ho trovato questa definizione davvero appropriata. Oggi mi sento proprio così.

Tre propositi personali

  1. Curare la mia immagine: con la scusa delle bimbe, mi sono lasciata andare troppo spesso. Sono stata troppe volte sciatta, trasandata. Non avendo uno stipendio tutto mio, il mio guardaroba è abbandonato a se stesso dal 2015. Adesso basta! Fosse anche un filo di trucco tutte le mattine e un capo ogni tre mesi.
  2. Curare il mio aspetto fisico: sto andando, ormai da cinque mesi, dalla nutrizionista e ho raggiunto un bel risultato. Manca lo step finale. Ma sono già molto soddisfatta, prima proprio non mi piacevo. Inoltre, riprendo in settimana l’allenamento con Salvatore e spero di riuscire a tonificare un po’ questa panza che porta ancora i segni di due pancioni più grandi me.
  3. Ritagliarmi un attimo per me: ho trovato giusto dedicarmi anima e corpo alle mie bimbe finora, far girare tutto intorno a loro. Ora che sono, un poco poco, più grandi posso concedermi il lusso di dedicare un’ora a settimana esclusivamente a me. Non toglierò niente a loro, sarà tantissimo per me stessa. Mi piacerebbe vedermi con la mia amica e poter parlare tranquillamente. Vorrei riuscire a recuperare del tempo perso con un’altra persona a me cara (se ne ha voglia anche lei). Riprendere a leggere. E taaante altre cose.

Tre obiettivi “professionali”

Non posso dire che il mio blog mi da da vivere, che è un lavoro. Ma sogno che lo diventi. Quindi mi impegno:

  1. ad essere più costante, ecco perché ho iniziato a programmare. Scrivo molto di pancia, mi riesce più facile, ma questo comporta anche – troppi – giorni di silenzio e non va bene.
  2. A creare una community attiva sui miei canali social. Mi piacerebbe ricevere più interazione, dialogare, conoscere chi mi segue.
  3. Riuscire a specializzarmi in qualcosa. Mamme blogger ce ne sono a migliaia, credo ci sia spazio per tutte, ma penso sia fondamentale creare qualcosa che mi contraddistingue. Una firma distintiva.
Ottobre
Photo by James Healy on Unsplash

Ambizioni grandi, ma il mio prof di italiano diceva sempre che “bisogna puntare in alto per vedere di arrivare a metà”. E poi, come dico sempre, le sfide mi piacciono. Quelle con me stessa ancora di più. Ottobre mio caro sono pronta al varo.

Voi che buoni propositi avete per questo ottobre?

4 commenti il Ottobre mio caro sono pronta al varo

  1. In bocca al lupo allora! <3 <3
    Io i buoni propositi per questo mese li ho ancora da scrivere anche se di pancia mi verrebbe da dire "tirare avanti"!
    Leggere i tuoi così concreti mi fa venire voglia di puntare in alto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.