Risparmiare non fa mai male, anche sulle tariffe di telefonia mobile

spot Tania Cagnotto

Da quando mi sono sposata, e a maggior ragione da quando sono una mamma che non lavora, il mio motto è “risparmiare non fa mai male”. (altro…)

La stanchezza delle mamme

È così! Sono stanca, tanto, troppo. La stanchezza delle mamme. Quella stanchezza che non è solo fisica, che già è abbastanza. No, è quella mentale, psicologica.  (altro…)

Buona festa della mamma, auguri a me!

Buona festa della mamma, auguri a me! Sono trascorsi poco più di tre anni, eppure ricordo quella mattina come fosse ieri. Era una settimana che rimandavo per la paura di restare ancora una volta delusa. Eppure una settimana di ritardo non l’avevo mai avuta. Ma quanto frega la paura. (altro…)

Ero una mamma perfetta prima di avere figli

Ero una mamma perfetta prima di avere figli. Avevo fatto “pratica” facendo da baby sitter per molti anni e avevo letto taaanti libri. Libri per educare, per l’allattamento e lo svezzamento, per dormire, per giocare…le sapevo tutte! (altro…)

Il pianto inconsolabile del neonato

Sono due, forse tre, settimane che la mia piccola birichina mi sta facendo dannare. Piange, piange, piange. Un pianto inconsolabile, forte, che dura ore. Un pianto snervante, preoccupante. (altro…)

Un giorno ancora più speciale: lo dedico a te, topolina

Da quando ho le mie piccole monelle ogni giorno è particolare, oggi è un giorno ancora più speciale, abbiamo tanto da festeggiare: sono quaranta giorni che è nata la sorellina e trentasei che sono nata io. (altro…)

Il mio luogo del cuore: tra cime e vele

Quando ho accettato di partecipare al #viaggiovirtuale di questo mese e, successivamente, ho letto il tema votato sono andata un po’ in crisi…  (altro…)

Lettera ai miei uomini

Sono trascorse due settimane dall’arrivo a casa della “new entry” e il pensiero che voglio esternare è per voi: per te papà, pilastro della mia vita; per te marito, amore grande; e per te fratello, pezzo del mio cuore. Una lettera ai miei uomini. (altro…)

Spizzicare: l’attività preferita di mia figlia

img_0942

Spizzicare: mangiare in piccole quantità, assaggiare qua e là, spilluzzicare … ecco, la monella a casa non fa altro! (altro…)

Trasloco di emozioni e di ricordi

Già solo varcare il cancello ed entrare nel parco, farci passeggiare mia figlia e mio marito e raccontare loro che la sua mamma è nata lì, ha giocato in quei cortili con gli altri bimbi del condominio, ha instaurato le prime amicizie, ha imparato i primi giochi all’aperto… è stata una emozione forte! Il mio trasloco di emozioni e di ricordi! (altro…)