Follow:
Ricette, Ricette dolci

Plumcake al limone: soffice e profumato

Basta davvero poco per preparare una dolce colazione oppure una golosa merenda. A me, personalmente, piacciono molto i plumcake. Ora che in giardino ci sono dei bei limoni perchè non approfittarne. Il plumcake al limone è un dolce soffice, semplice e con un sapore, ed un profumo, unico.

A colazione con una buona tazza di latte oppure a merenda davanti ad una bella tazza di tè, questo dolce si prepara davvero in poco tempo e il risultato è straordinario. Anche alla mia monella piace tanto 😉

limoni

Ingredienti:

  • 160 gr. di zucchero
  • 150 gr. di burro
  • 180 gr. di farina
  • 50 gr. di fecola di patate
  • 2 limoni
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  1. Grattugiate la buccia dei limoni
  2. Spremete i limoni  e filtrate il succo
  3. Sciogliete il burro
  4. Rompete le uova e montatele con lo zucchero
  5. Aggiungete il burro e mescolate bene
  6. Unite la farina e la fecola setacciata
  7. Amalgamate bene il tutto
  8. Aggiungete il lievito e mescolate ancora
  9. Infine unite all’impasto la scorza e il succo dei limoni
  10. Ungete con il burro uno stampo per plumcake 30x10x8 cm
  11. Infarinate e versateci l’impasto
  12. Livellate bene ed infornate a forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti.

Per vedere se è pronto usate uno stecchino, inserendolo al centro deve risultare asciutto. A cottura raggiunta, quando il plumcake sarà cotto, lasciatelo raffreddare e spolverizzatelo di zucchero a velo.

Servite il vostro plumcake tiepido o freddo.

Naturalmente, preferiamo limoni non trattati.

Varianti

Il plumcake è un dolce da forno molto versatile e goloso. Potete sostituire il burro con l’olio di semi. Si può dividere in due l’impasto e insaporirne metà al cacao, dando vita così a un plumcake bicolore.

Al plumcake si può aggiungere lo yogurt, la frutta fresca in pezzi oppure le gocce di cioccolata. Alla ricetta base, poi, i limoni possono essere sostituiti da altri aromi come il rhum, la vaniglia o l’arancia: ognuno avrà un profumo e un gusto diverso e saporito.

Provate e fatemi sapere se vi è piaciuto!
Share:
Previous Post Next Post

You may also like

8 Comments

  • Reply Valentina

    Ciao, un dubbio…Sostituendo burro con olio lascio la stessa quantità? Sarà la prossima torta che farò, mi ispira un sacco!!

    3 Giugno 2016 at 20:15
    • Reply dianarusso1981

      Si, è davvero buono! A casa mia è andato a ruba.
      Devi calcolare 3 cucchiai di olio.
      Mi raccomando fammi sapere se ti piace 🙂

      3 Giugno 2016 at 21:31
      • Reply Valentina

        Quindi al posto di 150gr di burro metto 3 cucchiai di olio?

        5 Giugno 2016 at 10:16
        • Reply dianarusso1981

          Mi sono accorta ieri, preparando questo plumcake, che no…il cucchiaio non può essere un’unità di misura! A casa ne ho almeno di tre misure…
          Quindi, ti consiglio di sostituire i 150gr. di burro con 100 ml di olio. Io ho fatto così!
          Buona domenica 😉

          5 Giugno 2016 at 10:53
  • Reply Valentina

    Che figata le dosi precise 😉 grazie!

    6 Giugno 2016 at 16:07
  • Reply Valentina

    Ciao Diana, ho provato a farla: è una torta spettacolare e molto facile nella preparazione. Grazie per la ricetta!

    22 Giugno 2016 at 16:26
  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.