Follow:
Browsing Tag:

mangiare

    Io Donna

    Spaghetti alle vongole: è una tradizione a Natale

    Spaghetti alle vongole: è una tradizione a Natale

    Non so nelle vostre case ma qui da noi subito dopo il discorso “regali di Natale” si passa a parlare di cibo. A volte vanno in contemporanea. Non mancheranno gli spaghetti alle vongole: è una tradizione a Natale.

    Cosa mangiare la vigilia, cosa a Natale, cosa a Santo Stefano. Un giorno di pausa e si riparte. Cosa mangiare il 31, cosa a Capodanno, cosa alla Befana.

    Per non parlare della super organizzazione che parte nel periodo natalizio, almeno qui da noi. Un giorno si sta da un familiare, un giorno da un altro, qualche altra volta viene presa d’assalto la propria casa. Con pranzi e cene degni di una cerimonia.

    Spaghetti alle vongole: è una tradizione a Natale

    A Natale, ma soprattutto alla vigilia, il menù è a base di pesce e tra i primi piatti non può mancare il semplice e gustoso spaghetto alle vongole.

    Spaghetti alle vongole: gli ingredienti

    • 500 gr. di spaghetti
    • 1 kg di vongole
    • olio q.b.
    • 1 spicchio d’aglio
    • sale q.b.
    • prezzemolo tritato
    • peperoncino q.b.

    Prima di procedere alla preparazione consiglio di mettere le vongole in una ciotola con acqua e sale grosso. Tenendole a spurgare almeno un’ora, elimineranno tutta la sabbia.

    Spaghetti alle vongole: come prepararli

    Dopo aver tenuto in ammollo le vongole bisogna farle aprire. Basta metterle in una padella a fuoco alto e con il coperchio. Serviranno pochi minuti e il gioco fatto. Non bisogna tenerle troppo sul fuoco o diventeranno dure.

    Mentre togliete il frutto dal guscio – è un lavoro che piace molto ai bimbi, come vedete dalla foto – mettete l’acqua per gli spaghetti sul fuoco. Quando arriva a bollore, salate e calate gli spaghetti.

    Nel frattempo, avrete finito di pulire le vongole (ricordate di lasciarne qualcuna per decorazione), filtrate il fondo di cottura con un passino e un tovagliolo e conservatelo.

    Nella padella mettete un pò d’olio e uno spicchio d’aglio, fatelo rosolare e versate le vongole, giusto due secondi, per farle insaporire e aggiungere un pizzico di sale.

    Scolate gli spaghetti al dente e versateli nella padella assieme al fondo filtrato. Saltate e aggiungete il prezzemolo tritato e il peperoncino.

    Serviteli subito con le vongole che avete conservato per decorare.

    Qualche variante

    Io, personalmente, non metto il peperoncino per le bimbe. Lo porto a tavola e chi vuole lo aggiunge.

    Una variante appetitosa è quella di aggiungere i pomodorini. Basta aggiungerli all’olio e l’aglio, e farli andare qualche minuto sul fuoco prima delle vongole e del fondo di cottura. Il sapore è davvero ottimo.

    Un’altra modifica può essere quella di comprare metà vongole veraci, metà lupini per abbassare un pò il costo senza nulla togliere al gusto.

    Infine potete scegliere qualsiasi tipo di pasta qualora non si volessero fare gli spaghetti, in base ai propri gusti.

    Spaghetti alle vongole è fatto! Buon appetito

    …e, soprattutto, buona vigilia di Natale!

    Anche da voi il menù prevede pesce? Che tradizioni avete in questo periodo?

    Share: